Corpo Musicale S.Cecilia Barlassina

Notizie

Gita a Condino (TN)

IMG_7856

Finisce in grande l’anno musicale del Corpo Musicale Santa Cecilia Barlassina!

Sabato 30 Giugno e Domenica 1º Luglio la nostra banda ha trascorso una due giorni presso Condino, un piccolo paesino nato nella valle del Chiese.

Due giorni intensi nei quali abbiamo concentrato grandi eventi e piccoli momenti emozionanti. 
Il tutto è iniziato Sabato mattina con il viaggio in pullman per arrivare sulle spiagge del bellissimo lago di Idro. Dopo una pausa ristoratrice tra tuffi nelle fredde acque del lago e spritz infiniti, ci siamo diretti a Condino.

Da lì è stato un susseguirsi di note musicale con la prova generale e il gran Concerto per banda e Corni delle Alpi proposto dalla nostra banda nel teatro del paese.

Toccante è stata la visita sulla lapide di Maurizio Tonini con la posizione di una piccola targa in sua memoria offerta dal Corpo Musicale di Solaro del quale Maurizio è stato presidente e musicista.

La notte poi è passata veloce tra canti in piazza, birre al bar, assalti nelle camere, risate tra i corridoi dell’hotel e fughe dagli orsi (gente del luogo ha confermato la presenza del plantigrado tra le case di Condino e ci hanno avvisato del pericolo…)

Ma la nostra banda nemmeno domenica mattina si è fermata!

Dopo aver posizionato leggii e strumenti il nostro Corpo Musicale ha animato la S. Messa con il brano del Maestro Daniele Carnevali “Missa pro pace” presso la magnifica Pieve di Condino.

E poi via, con l’esibizione di marce sul sagrato e sfilata nelle strette vie del paese.
La due giorni si è conclusa con il buonissimo pranzo presso il ristorante e il viaggio di ritorno tra musicisti assopiti ma contenti dell’esperienza vissuta.

Il Corpo Musicale Santa Cecilia ringrazia il Presidente del Corpo Musicale di Condino Ermanno Sartori, il loro maestro Ugo Bazzoli, tutta la banda, don Vincenzo e il paese di Condino per l’accoglienza ricevuta!

Sarà occasione gradita in futuro ospitarli presso il nostro paese di Barlassina, ovviamente non appena Daniele e tutto il Consiglio si riprenderanno dalla fatica organizzativa! :-)